Con la legge di bilancio 2019 cambiano le regole per quanto riguarda la vendita diretta prodotti agricoli. Infatti, è stata introdotta una modifica alla disciplina amministrativa. Come in molti sanno, l’art. 4 dell D.Lgs. 228/2001 permette all’agricoltore di vendere prodotti agricoli e alimentari di altre aziende, sempre che i suoi prodotti siano in prevalenza. Ma cosa è cambiato quindi nella vendita diretta prodotti agricoli?

Del Dott. Francesco Giannetti

vendita diretta prodotti agricoli

Vendita di prodotti agricoli e agroalimentari

La vendita di prodotti agricoli e agroalimentari è di certo una delle vendite più impegnative da portare avanti. Tutto ciò che rientra nella disciplina del marketing agroalimentare è di gran lunga fondamentale per capire come vendere prodotti agricoli e agroalimentari.

Ciò che le aziende agricole cercano ad oggi è in realtà un insieme di canali di vendita che permetta loro di poter evadere i proprio prodotti e poter guadagnare dalla vendita di questi.

Quindi, ciò che più manca alle aziende agricole non è tanto il personale, la forza lavoro o nuove tecnologie di produzione, quanto in realtà una vera e propria immissione sul mercato finalizzata alla realizzazione di una vendita concreta dei proprio prodotti agricoli e agroalimentari.

Ed è proprio in questo contesto che il marketing agroalimentare entra in azione! Esistono delle strategie di vendita e delle decisioni di marketing che molte imprese usano ormai da molto tempo.

Purtroppo, però, queste strategie e queste “furbizie” di marketing sono andate in mano a tantissime aziende, ma non in quelle agricole che, in realtà, sono alla base dell’intero settore primario, in quanto producono e vendono beni necessari al nutrimento e alla sopravvivenza.

vendita diretta prodotti agricoli

Tecniche di vendita e strategie

Si tratta di modalità di vendita, “trucchi strategici” per conquistare il cliente (qualsiasi tipo), pianificazione, piani marketing, ricerche di mercato e molto altro. Tutti argomenti che fino a qualche anno fa venivano completamente ignorati, dimenticandosi che anche l’impresa agricola è una vera e propria impresa e che quindi lavora per guadagnare.

Io posso creare il miglior prodotto del mondo, ma se poi non lo so piazzare sul mercato il mio lavoro è stato vano.

Oggi, invece, queste tecniche di vendita diretta prodotti agricoli e agroalimentari, nonché di marketing e canali di vendita, vengono messi a disposizione di tutti coloro che ne richiedono un corso.

È proprio per questo motivo che c’è un grandissimo bisogno di imparare le tecniche di vendita, tecniche che funzionano in tutti i tipi di impresa (dall’elettronica al settore casalingo, dal turismo alla moda, ecc.) e che possono aumentare i guadagni di qualsiasi impresa agricola.

Ed è così che è nato il nostro video-corso di marketing e vendita dei prodotti agricoli e agroalimentari suddiviso in 6 lezioni che puoi guardare quando vuoi.

Non solo, al termine del corso hai la possibilità di avere un’ora di consulenza gratuita con un professionista che ti guiderà nella vendita dei TUOI prodotti e nella realizzazione del TUO piano marketing.

Cogli al volo questa opportunità unica! Avrai in mano strumenti che nessun altro potrà mai avere e che quindi ti permetteranno di crearti un vantaggio su altre aziende agricole.

CLICCA QUI PER AGGUIDICARTI IL CORSO

Vendita diretta prodotti agricoli

Tornando all’argomento iniziale, ossia la vendita diretta prodotti agricoli: la legge di bilancio 2019 ha aggiunto un nuovo comma all’art. 4 del suddetto D.Lgs. 228/2001.

Come già detto, la vendita diretta prodotti agricoli prima poteva essere realizzata a patto che:

  • I ricavi provenienti dalla vendita dei prodotti agricoli di altre imprese non avessero superato, nell’anno solare precedente, l’importo di 160.000 € per le Imprese individuali e di 4.000.000 € per le Società agricole.
  • I prodotti venduti da un imprenditore agricolo ma acquistati da altre aziende dovevano essere della stessa categoria merceologica.

In altre parole, quindi, se io produco ortaggi non posso vendere formaggi. Oppure, se ho un allevamento di vacche da carne non posso vendere vino.

Oggi tutto questo è cambiato. Con la legge di bilancio 2019 cambia anche la vendita diretta prodotti agricoli, infatti si può vendere qualsiasi prodotto purché esso derivi da un’azienda agricola.

Pertanto, per capire meglio, se io produco olio posso vendere anche latte di vacca, purché questo latte di vacca io lo abbia comprato da un imprenditore agricolo e non, ad esempio, in un qualsiasi negozio, supermercato o bar.

vendita diretta prodotti agricoli

Conclusioni

Spero che ora ti sia più chiaro ciò che è stato modificato dalla legge di bilancio 2019 sulla vendita diretta prodotti agricoli e che tu possa, in questo modo, trovare più favorevole al tuo lavoro la normativa vigente nel nostro paese.

Ti voglio ancora una volta invitare a conoscere il nostro corso di marketing e vendita dei prodotti agricoli e agroalimentari, perché solo con delle tecniche giuste potrai, se lo vuoi veramente, riuscire a trovare i giusti canali di vendita.

CLICCA QUI PER AGGUIDICARTI IL CORSO SUI CANALI DI VENDITA