Molti mi hanno già scritto su come ricevere i titoli PAC 2018 per giovani agricoltori. Proprio per questo ho pensato di dare una risposta comune in questo articolo e chiarire proprio tutto sui titoli PAC 2018 per giovani agricoltori.

TITOLI PAC 2018 PER GIOVANI AGRICOLTORI

Del Dott. Francesco Giannetti

titoli PAC 2018

Titoli PAC 2018 per giovani agricoltori

Grazie alla nuova PAC in vigore dal 1° gennaio 2018, gli Stati membri possono raddoppiare il pagamento supplementare previsto per i giovani agricoltori, dal 25% al 50% del pagamento di base, ma vengono mantenuti i limiti di superficie per accedere agli aiuti: minimo 25 ettari e massimo 90 ettari.

Quindi, per quanto riguarda i titoli PAC 2018 per giovani agricoltori, i giovani potranno richiedere l’aiuto fino a 5 anni dalla data di insediamento e riceverlo per 5 anni senza riduzioni dovute al numero di anni trascorsi dalla data di insediamento. Inoltre, i giovani agricoltori potranno insediarsi a capo dell’azienda anche congiuntamente con altri agricoltori, indipendentemente dalla forma giuridica scelta, e il sostegno all’avviamento potrà essere concesso in forma di contributo ma anche come strumento finanziario. Lo Stato Membro può utilizzare lo status di “giovane agricoltore” come criterio addizionale per la concessione di nuovi diritti di impianto.

Il giovane agricoltore può ricevere i titoli PAC 2018 per giovani agricoltori, detti anche titoli all’aiuto, con la domanda alla Riserva nazionale, che va presentata entro il 15 maggio 2018.

I giovani hanno una priorità sugli altri soggetti, quindi sono certi di ricevere l’aiuto. Il giovane agricoltore che fa richiesta dei titoli PAC deve avere i seguenti requisiti:

  • Si insedia per la prima volta in un’azienda agricola in qualità di capo azienda o si è già insediato nei 5 anni precedenti quello della domanda PAC.
  • Non ha più di 40 anni compiuti nell’anno di presentazione della domanda.

Il giovane agricoltore riceverà un numero di titoli PAC 2018 pari al numero di ettari ammissibili che detiene al 15 maggio. Il valore dei titoli dalla riserva nazionale è pari al valore medio nazionale dei titoli. Nel 2015 e nel 2016 il valore è stato pari a 228 euro/ha e nel 2018 l’importo si prevede sia all’incirca di 221 euro/ha. A questo importo vanno aggiunti:

  • Pagamento greening, pari al 50% del valore dei titoli.
  • Pagamento giovani agricoltori, pari al 25% del valore dei titoli.
  • Pagamento accoppiato, se il giovane agricoltore coltiva colture per le quali è previsto dal regolamento Pac.

One thought on “Titoli PAC 2018 per giovani agricoltori”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *